Giornate di incontro con il visiting professor prof.Tunez (5-6-7 luglio 2011)

Aug 3rd, 2011 | By | Category: Rapporti

Dalla formazione al lavoro

Giornate di incontro e dibattito con il Visiting Professor José Miguel Túñez LÓpez

Università Santiago de Compostela e AssociaciÓn Española de InvestigaciÓn de la ComunicaciÓn

(5-7 luglio 2011)

 

La scuola romana di Comunicazione della Sapienza ha da sempre coniugato una verifica costante della sua offerta formativa con l’analisi delle chance occupazionali dei suoi laureati. Una vocazione, questa, che ha contribuito ad alimentare anche nel panorama italiano – nell’ambito della Conferenza delle Facoltà e dei corsi di laurea in Scienze della Comunicazione – ben prima che la normativa indicasse la via della valutazione e la promozione di iniziative a sostegno dell’orientamento e del placement.

Sulla base di tale consapevolezza, ma anche degli innumerevoli sforzi intrapresi in questi anni dalle diverse anime della Facoltà e dell’attuale Dipartimento CORIS, nonché dall’Osservatorio della Comferenza, si è pensato di dedicare uno spazio ai progetti e agli studi condotti sul tema della formazione e del lavoro. L’intento è di aprire una tre giorni di confronto e di dibattito su tali tematiche al fine di riflettere su potenzialità e criticità. Ciò alla luce dell’incessante riformismo universitario che ha caratterizzato l’ultimo decennio, ma anche della crisi economica di cui si segnalano i primi effetti negativi pure sui nostri laureati, sia a livello locale, sia nazionale.

Quest’anno tale possibilità di dialogo è offerta dalla presenza in sede del prof. José Miguel Túñez LÓpez. Già Preside della Facoltà di Scienze della comunicazione dell’Università di Santiago De Compostela e Vicepresidente della Conferenza dei presidi delle Facoltà e delle Scuole di Comunicazione in Spagna, è attualmente componente dell’Associazione spagnola per la ricerca in Comunicazione, del Consiglio degli Audiovisivi della Galizia e di RTVE-Galicia. Dai tempi del Processo di Bologna si occupa del riformismo universitario nel suo Paese, e svolge attività di ricerca sulle tematiche relative al giornalismo, per le quali ha vinto, tra l’altro, nel 1990 il premio nazionale di giornalismo Regina Sofia.

slides1                                 slides2                                 slides3


Leave Comment