Frequently Asked Question

Al di là delle competenze specifiche, quali sono i requisiti che rendono un giovane più competitivo per accedere al mercato del lavoro?

Jun 9th, 2008 | By | Category: Frequently Asked Question

Un mix di materie trasversali e tecnologiche. I dottori in comunicazione appaiono agevolati da un percorso formativo regolare ed efficace nell’acquisizione di saperi e competenze spendibili sul mercato, ma anche dalle attività di laboratorio e stage. Conta la scelta del titolo della tesi, l’aver fatto stage ed esperienze all’estero, conta aver frequentato seminari e corsi […]



Una volta il concetto di posto di lavoro era statico e “a vita”, oggi è esattamente il contrario. Pensa che per studenti di comunicazione siano pronti per questo nuovo concetto di lavoro dinamico e flessibile?

Jun 9th, 2008 | By | Category: Frequently Asked Question

I dati raccolti da Almalaurea (cfr. Condizione Occupazionale dei Laureati Indagine 2005, I curricula alla prova del mercato. Gli studi e le prospettive dei laureati in Scienze della comunicazione, Novembre 2005, www.almalaurea.it) coerentemente con quelli elaborati dall’Osservatorio Unimonitor.com nella sua attività più che decennale, evidenziano come, in seguito ad un percorso formativo lineare e regolare […]



Gli studenti di Scienze della comunicazione spesso hanno difficoltà a spiegare il ruolo che avranno all’interno del mondo del lavoro e della società

Jun 9th, 2008 | By | Category: Frequently Asked Question

Scienze della comunicazione, sin dalla sua nascita, è andata a colmare un vuoto formativo che la società dell’informazione e della comunicazione iniziava a lamentare già da tempo. Il sistema universitario ha così avuto l’opportunità di aggiornare tempestivamente la sua offerta e di rispondere adeguatamente alla trasformazione in atto nella società. Intanto, nel mercato del lavoro, […]



Questioni irrisolte degli Atenei italiani

Jun 9th, 2008 | By | Category: Frequently Asked Question

Nell’attuale era riformistica che caratterizza il mondo accademico, si rende sempre più impellente la definitiva rinuncia all’autoreferenzialità da parte dell’istituzione universitaria che deve tradursi, oltre che nell’aggiornamento dei curricula (soprattutto in termini di crescente flessibilità e professionalizzazione), in una decisa operazione di comunicazione integrata che si espliciti soprattutto in un’evidente apertura verso i cittadini. Il […]



Come mai tanto interesse per i corsi di laurea in scienze della Comunicazione?

Jun 9th, 2008 | By | Category: Frequently Asked Question

Scienze della comunicazione, sin dalla sua nascita, è andata a colmare un vuoto formativo che la nascente società dell’informazione e della comunicazione iniziava a lamentare già da qualche tempo. Studiosi e autorevoli esperti del mercato del lavoro denunciavano proprio la necessità di figure professionali ad hoc per gestire processi in cui la comunicazione stava assumendo […]